Il Borgo Trento diventa affiliata Hellas Verona

Una firma, importante, l’inizio di un percorso che speriamo proficuo per entrambe le Società. Oltre ad essere un onore, questa affiliazione

fornisce la possibilità ai nostri allenatori di avere una puntuale e competente formazione, ai nostri ragazzi di essere “segnalati e visionati”,

ma anche di far parte di un progetto etico che ci obbliga ad un certo tipo di comportamento.

Avere “il marchio” sulle nostre magliette della propria squadra del cuore sarà un orgoglio per tutti i nostri ragazzi e per noi genitori,

dirigenti, allenatori; un ringraziamento particolare va a Luca Balestriero ed Alberto Tommasoni per avere fortemente voluto questa

affiliazione.

La cosa che ci ha fatto più piacere è la massima apertura dei responsabili del settore giovanile del Verona e delle affiliazioni a condividere

idee, progetti, iniziative in modo collaborativo e costruttivo; certamente approfitteremo in positivo di questa opportunità avendo già

alcune idee in cantiere.

La nostra Mission nei confronti dei ragazzi e del nostro progetto sociale-educativo non cambia, ma certamente si rafforza la via

intrapresa tre anni or sono da Alberto Tommasoni e Paolo Padovani di farlo anche fornendo un tasso tecnico, a tutti, nessuno escluso, a

chi vuole giocare a calcio; il nostro primo dovere è insegnarglielo indipendentemente dai risultati del campo e questa affiliazione rafforza

questo percorso.

Adesso tutti a giocare, divertirsi, allenarsi, con stampato sul petto lo stemma più bello del mondo!