Borgo Trento calcio e negozi di quartiere, la "sponsorizzazione sociale".

Il rapporto tra Associazioni sportive di quartiere e i negozi-attività dello stesso sono molto importanti e se ben attivati sono di reciproco interesse.

Da una parte troviamo attività commerciali che, sia per spirito di aiuto verso associazioni volontaristiche sportive, sia per cercare di aumentare la propria visibilità in una determinata zona, sostengono economicamente (ognuno secondo le proprie possibilità) l’associazione sportiva. D’altro canto abbiamo l’associazione sportiva che “spinge” i propri tesserati e le loro famiglie ad andare a fare acquisti presso quelle attività che hanno dato sostegno: può essere la pizzeria, il ristorante, ma anche la sartoria, il fotografo, il barbiere; tutte quelle attività commerciali di quartiere che devono essere tutelate e che sono spesso “schiacciate” dai centri commerciali.

E’ per questo che queste collaborazioni sono preziose e di alta rilevanza sociale: da una parte i negozianti aiutano economicamente decine di volontari che cercano di tener lontano dalle strade tanti ragazzi cercando di educarli attraverso i valori dello sport, dall’altro aiutare con partecipazione ed acquisti le nostre “botteghe” che sono molto più che semplici piccole attività commerciali.

Un negozio di quartiere è una risorsa incredibile dietro la quale ci sono famiglie che lavorano, è un luogo di incontro e di socializzazione, è una luce accesa in più in vie che diversamente sarebbero buie e pericolose, vanno sostenuti (soprattutto in questo periodo di acquisti).

L’associazione sportiva è altrettanto preziosa, pur in mancanza di strutture adeguate, di fondi, grazie a decine di volontari cerca di far giocare a calcio e ad educare i ragazzi alla vita attraverso i valori dello sport; una “mission” non facile.

 

Il Borgo Trento Calcio, con questo spirito, si fa aiutare a sostenere i ragazzi ma cerca di ricambiare, concretamente; estendiamo l’invito a sostenere sia i nostri ragazzi, sia le nostre botteghe, il quartiere è importante, l’associazione sportiva di quartiere è importante, cerchiamo di stare vicini al nostro territorio anche con l’unione sport-piccola economia.

     Paolo Padovani