Gli Allievi del Borgo Trento mettono la quarta (vittoria)

Gli Allievi di Mister Righetti espugnano il campo del San Marco portandosi in una posizione di classifica che rispecchia maggiormente il valore della compagine gialloblu.

Questo anche se sappiamo che non sono queste le partite che fanno testo e che si deve sempre migliorare nell’entusiasmo delle vittorie e nel gestire con responsabilità le sconfitte.

Partita a due facce, primo tempo con i ragazzi con il freno a mano tirato, pur avendo in mano il pallino della partita, colpendo due pali, ma senza un gioco fluido.

Meglio nella ripresa, dopo la probabile “sfuriata” di Mister Righetti la squadra ha cambiato atteggiamento e ha cominciato a giocare a ritmi alti, finalizzando per ben sette volte, oltre le tre del primo tempo (non evidenziamo il risultato finale per rispetto degli avversari).

 

Le pagelle:

Figueroa s.v.: sembra strano ma non ha nessuna colpa su i due gol subiti, poi non viene quasi mai chiamato in causa.

Rizza 6: di incoraggiamento, un pò fuori posizione su uno dei gol subiti, ma c’è tempo per rifarsi.

Lorenzoni 6,5: non solo si distingue per la buona predisposizione in marcatura, ma fa anche l’assist man.

Andradi 7,5: grande ed impeccabile prestazione per la doppietta personale e la qualità dei gol (di testa ed al volo).

Florio 6,5: entra nella ripresa con la giusta concentrazione ed aggressività sull’attaccante avversario.

Cottini 6: primo tempo non al suo livello, compensato da una ottima ripresa con tanto di marcatura.

Danzi 7: assieme a Benedetti e Danieli dialogano, fraseggiano e poi arriva anche un gol di pregevole fattura.

Benedetti 7,5: grande grinta e carattere del Capitano, che ha unito tecnica e grinta. Il metronomo della squadra.

Cerretti 6: sotto tono rispetto al solito (ma succede) fatica a trovare la posizione; ma su di lui si può contare!

Danieli 6,5: anche lui fatica più del solito inizialmente, ma poi con azioni a due tocchi si diverte e fa girare il reparto offensivo.

Spulber 6: non è al massimo della forma e sbaglia due occasioni, ma conosciamo la sua determinazione, si rifarà senz’altro!

Marchiotto 8,5: straripante, segna 4 gol, gioca, si diverte, salta l’uomo. Un incubo per gli avversari, una gioia per i compagni di squadra.

Magnaguagno 6,5: entra nella ripresa giocando bene e con grande grinta. Bravo.

Grazioli 6,5: anche lui si distingue per grinta e cuore, avanti così.

Shian 6: subentra nella ripresa e fornisce il proprio contributo con la giusta grinta e determinazione.

Fiorini 7: entra a 5 minuti dalla fine ma gli basta per andare a segno sostituendo un esausto Marchiotto.

Masiello 6: buona prestazione “macchiata” dal fallo da rigore ma sono cose che succedono a chi ci mette sempre grinta.

Mister Righetti 7: raggiunge con il suo splendido gruppo la quarta vittoria consecutiva ma sa che adesso è sull’onda dell’entusiasmo e bisognerà gestire anche i momenti difficili che in un campionato arrivano sempre.

Enzo, Adelino e genitori 10: perché è tutto il gruppo che conta!!

(Grazie a Danilo Grison per le foto)
 

     Paolo Padovani